librerie italiane

Ecco la Guida tascabile delle librerie italiane viventi (edizioni Clichy). Dopo la Guida tascabile per maniaci dei film e la Guida tascabile per maniaci dei libri, tornano gli anonimissimi «esperti e maniacali lavoratori dell’editoria italiana con base a Firenze» che…

Migranti per caso

In quanto studiosa di analogie, immagini e simboli, l’autrice dedica tre interessantissimi capitoli alle metafore della migrazione (legate all’acqua oppure a radici, dighe, muri, porte…), partendo anche da un suo  articolo del 1997 che però sembra scritto proprio oggi, per ricordarci che l’ “ondata migratoria”, la “marea umana”, il “flusso di migranti” non è emergenza.

Black Mirror

Damiano Garofalo, docente e ricercatore presso l’Università “La Sapienza” di Roma, con un’accurata analisi ci conduce nel mondo della fortunata serie britannica Black Mirror, creata da Charlie Brooker nel 2011 e tuttora in corso. Il libro Black Mirror.

Michael Jackson

Dai Jackson Five a Thriller, dalle trasformazioni fisiche e psicologiche al processo per abusi sessuali e fino alle ultime rivelazioni. Forse Su Michael Jackson non sapevamo ancora tutto, e questo è un libro consigliato non solo agli appassionati, ma a tutti coloro che amano l’arte, la musica e le storie che vanno oltre ogni forma di logica.

Massimo Cacciari

Il filosofo “inquieto” Massimo Cacciari torna in libreria con un denso saggio sull’umanesimo edito dalla casa editrice torinese Einaudi (2019). La mente inquieta. Saggio sull’Umanesimo è un saggio profondo che prova a ripensare il concetto di Umanesimo del Quattrocento.

La vetta e l'abisso

Debora Visconti, milanese, copywriter, affronta questi dualismi nel libro “La vetta e l’abisso. Metafore della montagna” (Liberedizioni, 2019) . Perché “andar per montagne” significa anche rammentare che l’abisso si oppone allo svettare della montagna ed esiste perché è indissolubilmente contrapposto alla vetta, proiettato della vetta stessa.