Jennifer Guerra – Il capitale amoroso. Manifesto per un eros politico e rivoluzionario

Vi presentiamo l’ultimo libro di Jennifer Guerra: Il capitale amoroso. Manifesto per un eros politico e rivoluzionario (Bompiani), pubblicato a marzo 2021 nella collana Munizioni, diretta da Roberto Saviano.

Circe

Circe e Morgana: la riscoperta delle donne nel mito

Qui ci si soffermerà su due libri in particolare, pubblicati da Marsilio e recentemente da Feltrinelli nella collana universale economica. I due scritti sono diversi ma intrinsecamente legati: trattano, rispettivamente, ciò che in gergo viene denominato materia del mito greco e materia di Britannia. Stiamo parlando delle figure di Circe e Morgana.

Il genere è fluido

Il genere è fluido? Nutrimenti celebra il mese del Pride facendo informazione

Nel mese del Pride, la casa editrice romana Nutrimenti edizioni fa uscire in libreria Il genere è fluido? Il libro è di Sally Hynes, docente di Sociologia e studi di genere all’Università di Leeds.

Annalisa Cuzzocrea

Annalisa Cuzzocrea racconta “Che fine hanno fatto i bambini”.

La casa editrice Piemme ha di recente pubblicato questo bel lavoro della giornalista Annalisa Cuzzocrea, un intero libro incentrato sui grandi assenti nel dibattito politico attuale: i bambini. Che fine hanno fatto i bambini. Cronache di un Paese che non…

Prendila con filosofia – Manuale di fioritura personale

Sono tornati. L’hanno fatto di nuovo. Dopo l’incredibile, dirompente, coraggioso Liberati della brava bambina (Harper Collins, 2019), Andrea Colamedici e Maura Gancitano scrivono un altro libro importante, mettono un altro mattoncino, diverso ma sempre collegato ai temi a loro cari, che sono poi i temi della nostra epoca. Si tratta di Prendila con filosofia. Manuale di fioritura personale (Harper Collins, 2021).

Penso dunque suono

Penso dunque suono. Un piccolo saggio sul carattere musicale delle emozioni

Perché ci rilassiamo ascoltando il rumore del fon? Perché i bambini si addormentano, se i genitori li portano a fare un giro in auto? Perché alcune musiche ci sembrano allegre ed altre tristi? Perché diamo un nome alle note? Perché…