Coe

Tra i romanzi di maggior successo di Jonathan Coe c’è sicuramente La banda dei brocchi. Un romanzo divertente, pungente e molto intelligente che catapulta il lettore negli anni ’70. Ma La banda dei brocchi è anche un romanzo che si nutre e si compone di una certa tenerezza che caratterizza un po’ tutta la priduzione letteraria di Jonathan Coe.

Nel contagio

Non ho paura di ammalarmi. Di cosa allora? Di tutto quello che il contagio può cambiare. Di scoprire che l’impalcatura della civiltà che conosco è un castello di carte. Ho paura dell’azzeramento, ma anche del suo contrario: che la paura passi invano, senza lasciare dietro un cambiamento.