Quentin Tarantino

Quentin Tarantino torna sui grandi schermi con la sua nona opera cinematografica, C’era una volta a… Hollywood. La coppia Rick Dalton (Leonardo Di Caprio) e Cliff Booth (Brad Pitt) è ben distribuita, variegata e intraprendente. Il primo incarna un attore…

Joker

Joker non è un capolavoro. Troppo è già stato scritto, e sarebbe ridondante aumentare la dose di lodi o di critiche. Joker ci riguarda, assomiglia (forse) ad un quasi-manifesto politico contemporaneo. Joker emoziona, ma non è la storia a gioire,…

Maleficent

Presentato in anteprima a Roma il 7 Ottobre scorso, è al cinema dal 17 Ottobre il nuovo film Disney Maleficent – Signora del male, sempre interpretata dalla star hollywoodiana Angelina Jolie, stavolta affiancata da una spledida Michelle Pfeiffer nel ruolo della regina Ingrith, madre del principe Filippo. La regia è di Joachim Rønning.

Beautiful Boy

Presentato quest’anno al Rome Film Fest, Beautiful Boy di Felix Van Groeningen riprende le biografie di David Sheff e del figlio Nic adattandole al grande schermo, confezionando un film che restituisce un resoconto di una tossicodipendenza candidata a compiere il suo percorso suicida.

I morti non muoiono

Dopo l’eccezionale pellicola di Daunbailò (Down by Law) del 1986 con le straordinarie performance di Tom Waits, John Lurie e Roberto Benigni e l’indimenticabile Coffee and Cigarettes (2003) nonché il più recente Paterson (2006), il regista poliedrico americano Jim Jarmusch…

Boy erased

Boy Erased (Vite cancellate) di Joel Edgerton è un film che lascia lo spettatore attonito e incredulo. Nel 2019 nell’America puritana siamo ancora difronte alla mancata accettazione di un orientamento sessuale differente rispetto allo stereotipo. Vite cancellate tocca il tema della rieducazione sessuale.

La Conseguenza

La Conseguenza (The Aftermath) di James Kent, prodotto da Ridley Scott e tratto dal romanzo di Rhidian Brook L’alba del mondo (Sperling & Kupfer) recupera lo schema triangolare lui-lei e l’amante in un contesto come quello del dopoguerra.