Lo dicono i dati: gli italiani non leggono. Dall’ultima edizione della Buchmesse di Francoforte, poi, giungono nuovi dati negativi: la situazione dell’editoria italiana continua a restare critica. Non solo un costante calo di lettori, ma proprio l’intero mercato del libro…


Il Telegraph ha pubblicato un articolo interessante, che dovrebbe rincuorare molti aspiranti scrittori. Si tratta degli estratti dalle lettere di rifiuto che autori come Nabokov, Melville, Lawrence, Hemingway e tanti altri si sono visti recapitare ad inizio carriera. Lo spunto…


TEA ha scelto di lanciare sul mercato una nuova collana di romanzi tascabili, a 6,90 euro. Una vera e propria sfida, che s’inserisce in un mercato in cui il digitale avanza sempre di più, dove impera la tendenza ad abbassare…


Il titolo è senz’altro uno di quelli che attira immediatamente l’attenzione. È piuttosto sarcastico che un libro s’intitoli Il caso editoriale dell’anno (Edizioni Anordest). Autore, Anonimo. Non è uno scherzo (vabbé, lo confessiamo, il vero nome dell’autore è Roberto Saporito)….


È morto Roberto Cerati, storico presidente di Einaudi. Aveva 90 anni. Definito da Giulio Einaudi “l’uomo dai significativi silenzi”, Cerati era alla guida della casa editrice dal 1999: è stato per quasi mezzo secolo uno dei personaggi di spicco della…