Charles Bukowski – Il meglio

Charles Bukowski è un autore che, piaccia o no, ha lasciato un segno indelebile non solo nella poesia e nella letteratura, ma in tutta la cultura contemporanea. Ne è dimostrazione l’antologia Il meglio, curata da Abel Debritto e pubblicata da Guanda, che raccoglie la produzione più importante di poesie dello scrittore nato in Germania ma poi vissuto in America.

LEGGI LA RECENSIONE DI “IL CRIMINE PAGA SEMPRE”, DI CHARLES BUKOWSKI

Quando si leggono le poesie di Charles Bukowski si ha subito l’impressione di ricevere un colpo in pieno viso, che ti apre lo sguardo su visioni nuove, o su modi nuovi di raccontare. Ne Il meglio ci sono i tratti che hanno reso questo artista famoso e distinguibile in tutto il mondo: brillantezza, disperazione e follia di cui si impregna il quotidiano, l’ordinario. Tratti che certamente chi conosce Bukowski ritroverà anche nella sua narrativa, ma è nella poesia che tali elementi esplodono in tutta la loro potenza ed efficacia.

Come se col tempo le parole e lo stile di Bukowski avessero acquistato forza, e la sua carica trasgressiva e pungente, con un pizzico d’ironia, faccia un po’ parte di chiunque lo legga. Il lavoro di Debritto ne Il meglio va sottolineato per due motivi in particolare. Intanto per l’enorme lavoro di ricerca che ha permesso di pubblicare in questa raccolta poesie che sono la riproduzione fedele di manoscritti originali (o la versione apparsa sulle riviste dell’epoca); poi per la capacità di racchiudere in un libro tutti i temi distintivi di Bukowski: amore, sesso, morte, letteratura, alcol, musica, cavalli, gioventù e vecchiaia.

Il meglio è davvero «un distillato di Bukowski servito liscio», una miscela di visceralità, misticismo ed ironia che nella sua semplicità arriva a parlarci del meglio e del peggio della condizione umana.

 

Casa editrice: Guanda
Data di uscita: 31 ottobre 2018
Genere: Poesia
Formato
: Rilegato
Pagine: 300
Traduzione: Simona Viciani
Isbn: 9788823520349

Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.