Sembrava bellezza è un libro che colpisce. Perché non ci risparmia nulla, perché mette in mostra la rabbia, la delusione, il dolore, la debolezza. Uno splendido tentativo di costruire una cronologia che diventi ponte tra passato e presente, tra amica e figlia, tra Livia e se stessa.

Mario Vargas Llosa

Sogno e realtà dell’America Latina (Liberilibri) è sì un testo molto breve, ma ha la potenza di uno scrigno che aprendosi illumina il pensiero dei lettori. L’autore analizza le dinamiche complesse del continente, le interazioni feconde tra America Latina ed Europa.