Tutto chiede salvezza

Tutto chiede salvezza è una finestra spalancata su un mondo sconosciuto ma vicinissimo a tutti noi. Nella rappresentazione del corpo come veicolo di dolore, l’autore ci guida in un percorso che segue le vie dello squilibrio mentale, del disordine, dei picchi e dei baratri della ferocia e della depressione.

Ian Mcewan

Ian McEwan, scrittore e sceneggiatore britannico, dopo il penultimo lavoro letterario Macchine come me (Einaudi, 2019), torna in sella con Lo scarafaggio sulla scena internazionale. Un pamphlet “satirico” sulla Brexit, sempre pubblicato dalla casa editrice torinese. La novella partorita da Ian McEwan, è un’opera di finzione, dove nomi e personaggi sono il prodotto della fantasia dell’autore, e qualsiasi somiglianza con blatte autentiche, vive o morte che siano, è del tutto accidentale.

Giacomo Leopardi

È stato detto già tutto, o quasi su Giacomo Leopardi, ma c’è ancora qualcosa da dire? Ci prova Mario Elisei, studioso dal 1978 dell’opera e del pensiero del poeta recanatese, nonché stesso suo conterraneo. Con Il no disperato pubblicato dall’eccellente casa editrice maceratese Liberilibri, nel 2018, Elisei presenta un Leopardi “nuovo”, diverso, nella condizione di uomo non in crisi

Ragazzo divora universo

Trent Dalton ha scritto una storia che al tempo stesso è tragica, divertente e sempre proiettata al futuro, seppur apparentemente incollata drammaticamente al presente. Questa è una storia che racconta di come è possibile amare qualcuno che ha ucciso, o qualcuno che ti ha ferito nel profondo.

Grand Union

Questa raccolta è capace di farci immergere in un universo narrativo che sa di fresco, di estremamente attuale. Zadie Smith si pone l’obiettivo di indagare la complessità della vita e soprattutto della contemporaneità, convinta che proprio nella complessità delle storie risieda il fascino, quello vero.