Le nuove eroidi

Otto autrici italiane nate negli anni Settanta narrano altrettante figure, le Eroidi, lasciate ai posteri da Ovidio poco più di duemila anni fa: le Heroides del poeta latino sono una raccolta di pseudo-epistole scritte da alcune tra le più note eroine della classicità ed indirizzate ai loro uomini, mentre Le nuove Eroidi è una libera riscrittura della vicenda di queste figure femminili.