Decameron Project – Racconti dalla pandemia

Tra i progetti letterari più interessanti nell’era della pandemia, c’è sicuramente Decameron Project. Una serie di voci autorevoli del mondo della scrittura che hanno raccontato a modo loro questi giorni assurdi e inaspettati.

Decameron Project raccoglie ventinove racconti dalla pandemia che sono stati selezionati dal New York Times Magazine e che poi NN editore ha portato in Italia ad inizio del 2021.

SCOPRI IL NOSTRO SHOP ONLINE CON TANTI PRODOTTI A TEMA LETTERARIO DEDICATI AI ROMANZI PIU’ FAMOSI

Il libro

Quando è scoppiata la pandemia di Covid-19, sembrava davvero impossibile raccontarla. Come tradurre infatti in parole, che non fossero la banale cronaca dell’accaduto, sensazioni, paure, sentimenti, angosce e dolori del mondo intero?

Ma già in passato qualcosa del genere era già avvenuto: Giovanni Boccaccio aveva scritto, nel Trecento, il Decameron, una raccolta di novelle scritte durante la peste che aveva colpito tutta Europa.

Quasi settecento anni dopo, nel marzo del 2020, gli editor del New York Times Magazine hanno raccolto quell’eredità ed hanno dato vita al Decameron Project, in cui compaiono contributi di autori come Margaret Atwood, Charles Yu, Edwidge Danticat, Paolo Giordano, Liz Moore e molti altri.

Storie che vanno quindi oltre le case, oltre le mura dell’isolamento e raccontano della quotidianità nell’era del Covid.

Decameron Project – La recensione

Decameron Project è un progetto letterario che va scoperto fino in fondo, perché regala parole e immagini nuove, che vanno al di là di quella sorta di specchio che ognuno di noi si è creato nel corso del primo lockdown.

Le storie che sono contenute in questo volume, quindi, non parlano in maniera specifica della pandemia, non spiegano numeri, dati, teorie scientifiche. Però hanno la forza di essere intrise della realtà che ci sta circondando, evocano questo momento unico con lingue, suoni, stili e parole diverse. Raccontano ed immaginano il presente.

Gli scrittori che hanno partecipato al progetto si concentrano su convivenze forzate, solitudini, nostalgie ed allegrie piccole e grandi, amori finiti o nati nello squilibrio, città spente di colpo e strade che sono diventate come miraggi di libertà.

Insomma, Decameron Project (NN editore)è una vera testimonianza di questo tempo, diversi punti di vista che diventano un solo sguardo con cui osservare l’intera umanità, fatta non tanto di azioni ma di sentimenti e pensieri. Un progetto che rientra in quel processo di costruzione di memoria comune per non dimenticare, ed utilizzare come punto di partenza per costruire il domani.

copertina
Autore
AA.VV.
Casa editrice
NN Editore
Anno
2021
Genere
Narrativa
Formato
Brossura
Pagine
288
ISBN
9788894938937
SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie

Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.