Marco Belpoliti

Marco Belpoliti – Da quella prigione

Tra i tanti libri usciti in questo 2018 in occasione dei 40 anni dal rapimento e l’uccisione di Aldo Moro, spicca certamente il volume di Marco Belpoliti, Da quella prigione – Moro, Warhol e le Brigate Rosse (edito da Guanda). Un libro importante innanzitutto per l’indiscusso valore dell’autore, saggista, scrittore ed insegnante i cui libri sono tradotti in molte lingue.

Da quella prigione è un’opera che merita una particolare attenzione anche perché analizza la questione Moro da un punto di vista diverso, parlando più delle immagini che hanno scandito quei 55 giorni che non della vicenda stessa. Belpoliti parte dalla convinzione che le famose immagini polaroid che ritraggono Aldo Moro nel “carcere del popolo”, siano impresse nella memoria individuale e collettiva. Da quella prigione analizza la questione Moro partendo proprio da queste due foto (e da quella del corpo all’interno della Renault rossa).

Marco Belpoliti
Aldo Moro in mano alle Brigate Rosse

Marco Belpoliti lascia in secondo piano le ombre del sequestro, quelle della prigionia, delle lettere e dell’uccisione di Aldo Moro, leader della Democrazia Cristiana, ma analizza l’uso delle immagini fatto dalle Brigate Rosse in quegli anni. Da quella prigione è la rilettura delle foto di Moro attraverso le opere di autori come Warhol, McLuhan, Pasolini, Berger. Quegli scatti sono il segno del cambiamento di quegli anni, in cui il corpo era usato per lanciare messaggi politici.

Questa edizione di Da quella prigione (un ampliamento della prima edizione del 2012) pone Moro come l’ultimo esempio del passato, e il suo corpo come lo strumento della comunicazione politica. Marco Belpoliti in fondo sostiene quindi che le Brigate Rosse hanno umanizzato Aldo Moro a tal punto che la sua immagine ancora oggi «ci interroga sul potere, sul terrorismo e sull’idea di un’utopia politica realizzata con il sangue».

 

Marco Belpoliti

 

Casa editrice: Guanda

Data di uscita: 15 marzo 2018

Genere: Saggistica, Politica

Formato: brossura

Pagine: 100

Isbn: 9788823521063

Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.