Zadie Smith

Zadie Smith – Questa strana e incontenibile stagione

Qualche mese dopo aver pubblicato Grand Union, Zadie Smith torna a scrivere. Lo fa con un piccolo volume dal titolo emblematico: Questa strana e incontenibile stagione.

La grande capacità di Zadie Smith è quella di scrutare il presente e trovarci dentro angoli nuovi, sfumature e sensazioni da immortalare. Nasce così questo libro che raccoglie una serie di piccoli saggi sulla quotidianità.

T-SHIRT, FELPE, TAZZE E SHOPPER A TEMA LETTERARIO. SCOPRI IL NOSTRO SHOP

Shop

LEGGI ANCHEGrand Union. La recensione dell’ultimo libro di Zadie Smith

La trama

Questa strana e incontenibile stagione raccoglie sei brevissimi saggi che l’autrice inglese ha scritto fra marzo e maggio del 2020, nati proprio sotto il primo lockdown generale causato dall’emergenza Covid.

Come al solito Zadie Smith si concentra sull’attualità ma fornisce a tutto ciò che scrive un respiro universale, e così capita anche per questi saggi.

Il lettore ci troverà dentro la fragilità del corpo, la rimozione della morte, il valore del pubblico e del privato, il privilegio sociale e la sofferenza. Ma anche l’uso del tempo, l’incontro con l’altro e i modi in cui questo incontro ci arricchisce e ci mette in crisi.

Ma in questo libro si parla anche di virus, di come si diffonde tra le persone, di come ci infetta. Proprio come alcuni sentimenti umani, che si spargono tra noi senza controllo, soprattutto in situazioni di crisi.

SCOPRI IL NOSTRO SHOP ONLINE: T-SHIRT, FELPE E TAZZE DEI ROMANZI PIU’ FAMOSI

Shop

Questa strana e incontenibile stagione di Zadie Smith – La recensione

La primavera del 2020 ci ha regalato un sacco di eventi, non tutti piacevoli, su cui riflettere e su cui porre attenzione. La pandemia è ciò con cui dobbiamo tutti fare i conti, ma le lotte antirazziste, ad esempio, hanno profondamente trovato spazio nella nostra società

Zadie Smith riflette su questi temi ma anche su altri, e lo fa come sempre scrivendo, mescolando aneddoti personali, suggestioni letterarie proprie dei grandi scrittori e delle grandi scrittrici. Ci butta dentro ricordi del passato, non si sottrae a fornirci la sua visione della politica, le sue idee per cambiare le cose.

Questa strana e incontenibile stagione (SUR) non è un libro scritto per chi cerca soluzioni facili, e nemmeno per chi vuole facili tentativi di conforto. Non è nemmeno un semplice diario delle emozioni.

Invece è uno strumento prezioso per riflettere, uno stimolo a concentrarsi sul presente per avere un pensiero critico, che sia solidale e fecondo. Zadie Smith lo ha creato con lucidità appassionata, la caratteristica che da sempre contraddistingue il suo stile saggistico. Un libro da leggere, insomma, in questo periodo di smarrimento e di crisi globale.

copertina
Autore
Zadie Smith
Casa editrice
Edizioni Sur
Anno
2020
Genere
saggistica
Formato
Brossura
Pagine
96
Traduzione
Martina Testa
ISBN
9788869982309
SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie

Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.