Zadie Smith

Un libro che è uno strumento prezioso per riflettere, uno stimolo a concentrarsi sul presente per avere un pensiero critico, che sia solidale e fecondo. Zadie Smith lo ha creato con lucidità appassionata, la caratteristica che da sempre contraddistingue il suo stile saggistico.

E l'asina vide l'angelo

Tra una comunità di ossessi religiosi ed un ragazzo dimenticato da Dio e dal mondo, voi da che parte stareste? Risposta esatta. Euchrid è il prescelto, l’eroe impossibile a cui viene dato un compito più grande di lui, il corpo pieno di cicatrici che è pronto al sacrificio.