Ohio

Ohio – Stephen Markley

L’esordio narrativo di Stephen Markley, Ohio, è un romanzo epico che abbraccia totalmente la dimensione umana.

Ohio racconta le vicende di quattro ex compagni di liceo che si ritrovano per caso nella città che hanno lasciato da tempo. Nel raccontarsi ognuno un pezzo di verità scopriranno il segreto che ha cambiato le loro vite.

Leggi ancheContagiati. La recensione del libro di Andrea Mauri

La trama

New Canaan è un posto dimenticato da Dio, un luogo immaginario nell’Ohio. Dieci anni fa, dopo aver preso il diploma, i ragazzi se ne sono andati.

Bill è un attivista disilluso che sembra amare fin troppo i guai. Stacey è una dottoranda che col tempo ha accettato la propria omosessualità. Dan è un reduce dell’Iraq che è segnato nel corpo e nella mente. Tina è un’ex cheerleader fragile ed amareggiata.

Una notte però le traiettorie dei quattro ragazzi si incrociano di nuovo, e nel racconto che unisce passato e presente (i giorni al liceo e le promesse e le disillusioni dell’età adulta) esplodono rancori e sentimenti.

Ohio. La recensione

Stephen Markley azzecca alla perfezione il suo primo romanzo, buttandoci dentro gli ingredienti perfetti per una storia che abbraccia passato e presente e che si sofferma sul piano umano e personale.

Rispetto e compassione sono le parole chiave con le quali leggere Ohio, gli elementi essenziali per scavare dentro le vite e le anime dei protagonisti, che sono tutti personaggi in qualche modo feriti, danneggiati, ostacolati nella quotidianità.

Markley sembra aver capito che è solo partendo dalla condizione umana particolare che possiamo arrivare a comprendere la questione generale e il mondo in cui viviamo. Questa è una storia dei nostri anni insomma, che mette quattro ragazzi, ora adulti, di fronte alla nostalgia e ai sentimenti più profondi.

Ohio (Einaudi) è come un grande puzzle in cui è il lettore a dover mettere insieme i pezzi fino ad arrivare al segreto che unisce le vite dei protagonisti. Ferocia, rabbia e pietà fanno da cornice alla perdita dell’innocenza.

copertina
Autore
Stephen Markley
Casa editrice
Einaudi
Anno
2020
Genere
Narrativa
Formato
Brossura
Pagine
544
Traduzione
Cristiana Mennella
ISBN
9788806244101
SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie

Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.