Raymond Carver

Raymond Carver: 5 libri per chi ama i racconti

Chi ama Raymond Carver (Clatskanie, 25 maggio 1938 – Port Angeles, 2 agosto 1988) conosce bene i suoi racconti. E chi ama i racconti non può non amare Raymond Carver.

Sì perché questo scrittore, considerato da Murakami Haruki come un vero e proprio modello di scrittura, ha scritto raccolte di racconti più che romanzi. Ha sempre sostenuto che “un buon racconto vale quanto una dozzina di cattivi romanzi”.

Storie in cui i protagonisti si muovono in luoghi stretti, al chiuso. Storie brevi, perfette per essere portate a teatro. In Italia i suoi libri sono editi da Einaudi. Qui vogliamo consigliarvi 5 libri di Rayomond Carver imperdibili per chi ama i racconti.

Leggi ancheAd occhi chiusi. Scritture, immagini e sussulti d’animo in Raymond Carver

Cattedrale

CattedraleLibro del 1981, forse la raccolta più famosa di Raymond Carver. Dodici racconti che vogliono dare una risposta ad interrogativi reali o ironici, sempre con la possibilità di lasciarsi sorprendere, di perdesi nell’imprevedibile, nella condivisione e nel contatto umano.

 

 

 

 

 

 

Vuoi stare zitta, per favore?

Vuoi stare zitta, per favoreIl primo libro dell’autore, scritto nel 1976. Una serie di short story che cambiano qualcosa nel mondo della letteratura, danno una svolta. Sono storie di uomini e donne che si stanno perdendo. “Ma, mescolato al disincanto con cui Carver sa raffigurare alienazioni e mancanze, spunta qui e là un tratto piú emotivo, passionale, in qualche caso un dettaglio erotico o comico. In una parola, una qualità affettuosamente «umana»”.

 

 

 

 

 

 

Di cosa parliamo quando parliamo d’amore? – Raymond Carver e il successo

Di cosa parliamoUscito nel 1981, ha reso Carver uno scrittore di culto in tutto il mondo. Una scrittura semplice, che arriva al cuore delle cose e delle persone. Qui si parla di gente normale, di gesti che sembrano insignificanti e che invece possono muovere il mondo. Einaudi ha poi ripubblicato il testo con il titolo Principianti, con una prefazione di Paolo Giordano.

 

 

 

 

 

 

America oggi

America oggiNove racconti e varie poesie di Raymond Carver. Un vero e proprio affresco corale in cui le protagoniste sono le solitudini e tutto ciò che vive al margine del sogno americano. Frammenti di vite che resistono e che hanno amore infinito. Un vero e proprio distillato della sua scrittura.

 

 

 

 

 

 

Se hai bisogno, chiama

Se hai bisogno, chiamaRaccoglie i racconti postumi di Carver, su cui stava lavorando prima di morire, ed una serie di racconti scritti quando era molto giovane, all’inizio degli anni ’60. Scopriamo così un Raymond Carver nuovo, che però ha la stessa capacità di sottolineare «ciò che ci rende e ci mantiene, spesso a dispetto di grosse difficoltà, riconoscibilmente umani».

Per terminare questo breve percorso nei libri e nei racconti di Raymond Carver vogliamo consigliarvi ancora due volumi. Voi non sapete che cos’è l’amore (libro pubblicato da minimum fax), saggi, racconti e poesie che toccano da vicino il tema dell’amore. Il mestiere di scrivere, che raccoglie lezioni, consigli ed esercizi di scrittura per impostare racconti e romanzi.

Leggi ancheBernard Malamud. Tutti i racconti

Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.