Guardando il sole

Julian Barnes – Guardando il sole

Guardando il sole è il quarto romanzo di Julian Banes, pubblicato per la prima volta nel 1986 e che è apparso in Italia solamente lo scorso anno.

Una storia affascinante che butta qua e la qualche pizzico di surreale e di magia, e che fa da contorno al centro nevralgico dell’opera: una donna ordinaria che attraversa un secolo di storia portandosi dietro dubbi e domande.

LIBRI IN USCITA NEL 2020 – SCOPRI COSA LEGGEREMO

I destini e le vicende di due personaggi si incontrano magistralmente in questo libro, che sembra quasi voglia essere un prontuario di sopravvivenza al mondo. Una linea tracciata tra gli eventi della vita.

La trama

Jean Serjant è la protagonista del nuovo romanzo di Julian Barnes (Einaudi). Da subito la vediamo bambina e innamorata dello zio con il quale vive giochi e momenti felici.

Ma con lui Jean condivide soprattutto tante domande, piccole o grandi che siano, che la bambina porta con sé crescendo. Nel gioco di sollecitazioni e di provocazioni tra i due, le risposte non hanno molta importanza, ma la curiosità sarà poi la bussola per la vita di Jean.

Guardando il sole ci catapulta poi avanti, quando la donna userà saggezza e coraggio per superare i momenti difficili della vita e per rispondere a domande più importanti.

L’altra figura centrale per Julian Barnes è Thomas Prosser, che nel 1941, mentre sta sorvolando i cieli della Francia, assiste ad un prodigio: il sole sembra sorgere per la seconda volta. Da allora diventerà per tutti Alba Due Prosser, e sarà per Jean lo stimolo per aspirare ad una vita intensa e mai banale.

La recensione di Guardando il sole di Julian Barnes

Questo libro è quello giusto per chi ama farsi le domande senza vivere nell’attesa delle risposte. Un giorno arriveranno da sole e saranno magari diverse da ciò che stavate pensando.

Come fa la gente normale a proteggersi dal baratro? Come rendere straordinarie le nostre vite, anche solo per un istante? Attorno a questi dubbi ruota tutta la vicenda e la vita della protagonista, che aspira certamente a qualcosa di più profondo.

Guardando il sole è una ricerca continua dello straordinario nella vita comune, della magia nella realtà. Incastonati nella quotidianità, i personaggi di Julian Barnes ambiscono a spiccare il volo, a scoprire il miracolo.

L’autore sembra volerci dire che occorre saper vedere con occhi nuovi le meraviglie del mondo, i fatti insignificanti, perché proprio lì si nasconde la sorpresa. Se provate a mettere le mani davanti agli occhi e a socchiudere le dita, potrete guardare anche il sole.

copertina
Autore
Julian Barnes
Casa editrice
Einaudi
Anno
2019
Genere
Narrativa
Formato
Rilegato
Pagine
240
Traduzione
Daniela Fargione
ISBN
9788806221799
Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.