Lo scorpione dorato – Marika Campeti

Lo scorpione dorato è il secondo romanzo di Marika Campeti, dopo il buon successo della sua prima pubblicazione, Il segreto di Vicolo delle Belle.

Una storia caratterizzata da una forte presenza femminile, che unisce atmosfere esotiche a luoghi magici e lontani. Lo scorpione dorato è un romanzo che parla di ricerca e cammino.

SCOPRI IL NOSTRO SHOP ONLINE. T-SHIRT, FELPE, TAZZE E SHOPPER A TEMA LETTERARIO

Shop gennaio

 La trama

Chiara è una donna con una vita apparentemente perfetta. Un giorno sviene in Autogrill e al suo risveglio vede che la sua auto è vuota e la sua famiglia è sparita.

Inizia così una ricerca, un vero e proprio incubo in cui crolla ogni certezza e la sua mente si perde in ricordi confusi e in un’angoscia che fa risuonare nella sua mente la voce di uno scorpione. Il tutto unito ad un senso di colpa di cui Chiara non riconosce le radici.

Così, per cercare di ricostruire la sua vita, Chiara decide di impiegare il suo tempo aiutando gli altri. Questo percorso la porta in Turchia al seguito di un’associazione umanitaria.

La sua vicenda si intreccia con Beyan, una profuga curda che ha un passato di abusi e sofferenza e che custodisce un doloroso segreto.

Lo scorpione dorato – La recensione

Marika Campeti torna ad indagare le scelte umane legate al destino e all’identità con Lo scorpione dorato, una storia che si muove a cavallo tra una sorta di diario personale della protagonista e un romanzo di formazione.

Chiara infatti sembra alla ricerca di sé, delle proprie radici, e solo nell’incontro con culture e persone diverse riesce a trovare una sua dimensione.

Lo scorpione dorato è quindi una storia in cui il viaggio è un elemento fondamentale, e grazie al quale si attraversano povertà e assenza di umanità. In tutto questo assistiamo ad un vero e proprio contrasto tra la maestosità di una città come Istanbul e l’abbandono dei campi profughi.

Marika Campeti crea una storia tutta al femminile, con due donne che compiono il proprio destino in una sorta di filo conduttore che lega passato e presente, e che condurrà alla scoperta della verità. La forza delle due donne è la chiave di lettura di questo romanzo, così come il loro coraggio. Quello di ribaltare un destino di fallimento e di dolore che sembra già scritto.

copertina
Autore
Marika Campeti
Casa editrice
AUGH!
Anno
2020
Genere
Narrativa
Formato
Brossura
Pagine
310
ISBN
9788893432856
SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie

Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.