In arrivo il primo documentario autorizzato su John Belushi

Qualche anno fa si era parlato di un biopic su John Belushi. Sembrava che a produrlo sarebbe stato il collega Dan Aykroyd e che a vestire i panni di Belushi sarebbe stato l’attore Emile Hirsch. Da tempo, però, non si è saputo più nulla del progetto. Negli ultimi giorni, invece, è stata confermata la notizia di un documentario su Belushi, il primo autorizzato dalla sua vedova, Judith Belushi Pisano (la quale, tuttavia, aveva dato la sua benedizione anche al film con Hirsch).
La ex moglie dell’attore ha fornito molto materiale inedito al regista R.J. Cutler: il documentario verrà trasmesso su Showtime e le riprese inizieranno in autunno. In un comunicato stampa, Cutler ha detto: «Belushi è stato uno dei miei primi eroi. Nel momento in cui la tv, la musica e il cinema stavano cambiando la cultura americana, lui era al centro di tutto».
Ricordiamo che Belushi, memorabile interprete di pellicole come Animal houseThe Blues Brothers, è morto il 5 marzo 1982, a soli 33 anni, a causa di uno speedball, ovvero un mix letale di cocaina ed eroina (vittime dello speedball sono state anche altre illustri celebrità, da River PhoenixJean-Michel Basquiat).