James Franco dirigerà "Rabbia", dal libro di Chuck Palahniuk

Una notizia che farà molto piacere ai fan di James Franco e Chuck Palahniuk: il primo, infatti, si appresta a dirigere un adattamento da un libro del secondo. Il romanzo in questione è Rabbia, pubblicato dall’autore di Fight club nel 2007, e con protagonista Buster “Rant” Casey, sociopatico, figlio della grigia e piatta provincia americana, ricordato tramite le voci di parenti, amici o semplici conoscenti. Ricordato, perché Rant è già morto.

Rant era un individuo malvagio, col sogno di sfuggire dalla sua vita, in cerca di emozioni forti: dopo aver abbandonato la sua cittadina, si trasferisce in una metropoli, diventando il leader di un gruppo dedito al Party Crashing, una sorta di sport urbano, in cui i partecipanti si scontrano a vicenda con le proprie automobili. Ed è proprio in occasione di queste sfide che il protagonista trova una spettacolare morte. Ma Buster Casey è morto davvero?

Questa è la terza trasposizione da un libro di Palahniuk: prima di Rabbia, infatti, sono stati portati al cinema il famoso Fight Club, con Brad Pitt ed Edward Norton, e Soffocare, con Sam Rockwell nei panni del sessodipendente Victor Mancini. Di seguito, ecco un tweet dello stesso Palahniuk, in cui lo scrittore conferma la collaborazione con Franco: