Arcade Fire: il video della performance al Coachella

Potevano mancare loro, al Coachella? Certo, no: gli Arcade Fire sono attualmente una delle band più amate e di successo, anche nella dimensione live. Ieri sera sono apparsi sul palco di Indio, California, dove hanno eseguito ben 18 brani tratti dal loro repertorio, tra cui i pezzi dell’ultimo LP, Reflektor, e i vecchi classici (tra questi, le immancabili Rebellion (Lies) e Wake up).

La band canadese ha poi diviso la scena con Blondie per una cover di Heart of glass (eseguita anche di recente) e una versione di Sprawl II (mountains beyond mountains). Sul finale, invece, spazio alla Preservation Hall Jazz Band per una reinterpretazione di Wake up.


Ecco il video del set integrale, seguito dalla setlist:

Reflektor
Flashbulb eyes
Neighborhood #3 (power out)
Rebellion (lies)
Joan of arc
The suburbs
The suburbs (continued)
Ready to start
Neighborhood #1 (tunnels)
No cars go
Keep the car running
Afterlife (intro My Body is a cage’)
It’s never over (oh Orpheus)
(Régine on B-stage)
Heart of glass (Blondie) (con Deborah Harry)
Sprawl II (mountains beyond mountains) (con Deborah Harry)
Normal person
Here comes the night time
Wake up (con la Preservation Hall Jazz Band)