Neil Young al lavoro su un nuovo libro

Dopo l’autobiografia Il sogno di un hippie, pubblicata in Italia l’anno scorso, Neil Young ha intenzione di tornare a scrivere un nuovo libro di memorie.

Come riporta Billboard, il musicista ha un accordo con la Blue Rider Press per un libro che, stavolta, si concentrerà sulla sua passione per le automobili (del resto già sottolineata ne Il sogno di un hippie). Il nuovo libro è previsto per l’autunno ed al momento non ha ancora un titolo. La Blue Rider (casa editrice legata al colosso Penguin Random House), nel confermare la news alla Associated Press, ha parlato di una “amalgama eclettica”, che conterrà anche le considerazioni del musicista sulla politica e l’ambiente, due temi che a Young sono sempre stati a cuore.

Acquista Il sogno di un hippie scontato del 15% su IBS

Oltre al libro, il songwriter pubblicherà anche un album di cover, A letter home, per la Third Man Records di Jack White. Lo stesso Young ha definito il disco, in arrivo a marzo, una delle esperienze «più low-tech» della sua carriera. I primi comunicati stampa spiegano che alla base del disco c’è «un’arcaica tecnologia elettro-meccanica», che ha consentito di «catturare l’essenza di qualcosa che altrimenti andrebbe perduta per sempre».

Presto, inoltre, ritroveremo Neil Young con i Crazy Horse in Italia, al Collisioni Festival 2014, a Barolo, il 21 luglio. Potete acquistare i biglietti cliccando qui.

Ecco Ramada Inn, tratto dal precedente album di Young, Psychedelic pill: