Michel Houllebecq

Michel Houellebecq: esce il 7 gennaio il nuovo libro

Grande ritorno in libreria per Michel Houellebecq. Prevista infatti per il prossimo 7 gennaio l’uscita del suo nuovo volume, che sarà pubblicata in Italia da La Nave di Teseo.

Il romanzo tanto atteso di Michel Houellebecq uscirà contemporaneamente in Italia e in Francia. Oltralpe il volume è pubblicato dalla casa editrice Flammarion.

SCOPRI IL NOSTRO SHOP ONLINE CON TANTI PRODOTTI A TEMA LETTERARIO

Le parole di Elisabetta Sgarbi

Elisabetta Sgarbi, publisher de La Nave di Teseo, ha dichiarato: «Usciremo in contemporanea con la Francia, con questo nuovo romanzo di cui Michel Houellebecq ha curato ogni aspetto dell’edizione.

Con l’editore francese La nave di Teseo condividerà lo stampatore (italiano), la rilegatura, il tipo di carta. Insomma, in questo caso Michel, oltre ad averci regalato una nuova perla, una nuova dirompente e verticale opera, si è trasformato in qualche modo anche in editore di se stesso.»

Non sono ancora stati svelati né il titolo né l’argomento del nuovo romanzo. Si sa solo che uscirà il 7 gennaio e che sarà di 736 pagine, in un’edizione molto pregiata.

Michel Houellebecq

Michel Houellebecq, scrittore, poeta e saggista francese, ha pubblicato i romanzi Le particelle elementari (1999), Estensione del dominio della lotta (2000), Piattaforma (2001), Lanzarote (2002), La possibilità di un’isola (2005), divenuto un film con la regia dell’autore nel 2008, La carta e il territorio (2010) con cui ha vinto il Premio Goncourt nello stesso anno, Sottomissione (2015); le raccolte poetiche Il senso della lotta (2000), Configurazione dell’ultima riva (2015), La vita rara. Tutte le poesie (2016); i saggi H. P. Lovecraft. Contro il mondo, contro la vita (2001), La ricerca della felicità (2008), e il libro scritto con Bernard-Henri Levy, Nemici pubblici (2009).

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie