Fedeltà – Marco Missiroli

Quando Marco Missiroli aveva annunciato l’uscita del suo nuovo romanzo, Fedeltà (edito da Einaudi), ne aveva parlato come della sua opera “definitiva”; un passo in avanti rispetto ad Atti osceni in luogo privato, una sorta di punto esclamativo sull’incombenza e la stretta necessità dei rapporti umani e di coppia.

“IL BUIO ADDOSSO” DI MARCO MISSIROLI – LEGGI LA RECENSIONE

E in effetti Fedeltà è un unico lungo racconto, quasi da leggere tutto d’un fiato, in cui la scrittura di Marco Missiroli prende respiro, si fa avvolgente, racconta non solo luoghi e storie dei personaggi, ma i loro desideri ed i loro pensieri inconfessabili che si muovono, proprio come i loro corpi, tra la vivace Milano che abbraccia la modernità e la poetica Rimini dove il tempo sembra si sia fermato.

Fedeltà è l’apoteosi del dubbio, del malinteso che può incrinare un matrimonio, di tutto ciò che sta sotto la superficie. Vivono così Carlo e Margherita, dopo che l’uomo è stato visto nel bagno dell’Università in atteggiamento intimo con una studentessa. Può davvero un presunto tradimento scalfire la complicità estrema, l’intesa, i giochi erotici, le parole e i gesti?

Marco Missiroli ci da un ritratto della felicità, per poi lacerarlo poco a poco con coltellate di ossessione, paure e fantasie. Il richiamo alla Fedeltà, o l’istinto ad allontanarsi da essa, mettono i personaggi di fronte a loro stessi, alla giovinezza, alla libertà e al talento; alle ambizioni perse che si mescolano con desideri nuovi, fisici e di vita.

Ci sono tante domande in questo romanzo, e la possibilità di trovare le risposte solo nello scavare in profondità la fitta rete che si crea con i legami. Fedeltà fa un passo avanti perché più che le storie contano le persone, o meglio, perché impone con forza l’idea che sono le persone a fare le storie, confrontandosi giorno dopo giorno con ciò che la vita, il destino o la nostra identità, ci fanno incontrare.

copertina
Autore
Marco Missiroli
Casa editrice
Einaudi
Anno
2019
Genere
Narrativa
Formato
Cartonato
Pagine
230
ISBN
9788806240172
Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.