Black Sabbath: arrestato Geezer Butler

Geezer Butler dei Black Sabbath è stato arrestato dopo una rissa in un bar, con l’accusa di ubriachezza molesta, atti di vandalismo e aggressione.

La denuncia ufficiale, il cui testo è stato riportato anche da Rockol.it, dice: «Poco dopo la mezzanotte del 27 gennaio l’ufficio dello Sceriffo ha ricevuto una chiamata per un alterco verbale e fisico che stava avendo luogo al Corkscrew Saloon, nel Furnace Creek Ranch all’interno del Death Valley National Park. Quando un agente del dipartimento dello Sceriffo di Inyo County è giunto sul luogo e ha interrogato alcuni testimoni, è stato appurato che c’era stato un litigio che era degenerato in un confronto fisico – con una persona colpita e una finestra rotta, come risultato. Terence Michael Butler, un uomo di 65 anni di Beverly Hills, California, è stato arrestato per aggressione, ubriachezza molesta e vandalismo».

Comunque, dopo aver smaltito la sbornia Butler è stato rilasciato.