Aphex Twin, ecco il primo singolo tratto da "SYRO"

Da SYRO, il primo album di Aphex Twin dopo 13 anni di silenzio, circolavano in rete un paio di brani tratti da precedenti esibizioni live del musicista britannico. Ora Richard D. James, per presentare il suo nuovo lavoro, in uscita il 22 settembre per la Warp, ha diffuso il primo singolo ufficiale, intitolato (in perfetto stile Aphex Twin) mini pops 67 (source field mix).

Non solo il titolo, in effetti, è in perfetto stile Aphex Twin: anche le voci robotiche e l’impianto percussivo ben delineato rimandano al miglior Richard D. James. Ascoltate qui:

SYRO sarà pubblicato dalla Warp Records anche in uno splendido box set in edizione limitata: per aggiudicarvelo, dovrete partecipare ad una lotteria. Stesso discorso se vorrete assistere ad uno degli esclusivissimi listening party dell’album.

Alcuni dei brani di SYRO sono stati composti da Aphex Twin sei-sette anni fa: «Avevo accumulato così tanta roba che avevo bisogno di tirare una linea. Pubblicare qualcosa è come chiudere un capitolo, ti permette di ripartire», ha spiegato il musicista.

Ecco la tracklist completa di SYRO:

1. minipops 67 (source field mix) (aka the manchester track)
2. XMAS_EveT10 (thanaton3 mix)
3. produk 29
4. 4 bit 9d api+e+6
5. 180db_
6. CIRCLONT6A (syrobonkus mix)
7. fz pseudotimestrech+e+3
8. CIRCLONT14 (shrymoming mix)
9. syro u473t8+e (piezoluminescence mix)
10. PAPAT4 (pineal mix)
11. s950tx16wasr10 (earth portal mix)
12. aisatsana