Justin Bieber arrestato (di nuovo) per guida pericolosa

Justin Bieber ormai ha una certa dimestichezza con gli incidenti d’auto, perciò non deve stupire l’ennesima notizia del suo arresto, risalete a qualche ora fa, proprio per un altro guaio al volante.

La ventenne popstar è stata fermata e subito rilasciata dalla polizia di Ontario, Canada, per guida pericolosa e aggressione nei confronti di un altro automobilista. Il fatto contestato risale allo scorso venerdì: la Atv di Bieber, secondo la ricostruzione della polizia, avrebbe tamponato un furgone a Perth County, in Ontario. Dopo l’incidente, Bieber e l’altro conducente avrebbero litigato, venendo anche alle mani.

Bieber, fermato oggi, è stato rimesso il liberta con l’impegno di presentarsi all’udienza del tribunale di Stratford il prossimo 29 settembre. Il tamponamento dello scorso venerdì segue l’incidente avvenuto a giugno, quando la popstar fuggiva da un paparazzo, e soprattutto l’episodio avvenuto ad inizio anno, quando Bieber fu arrestato per guida in stato di ebbrezza ed eccesso di velocità.