Zendaya Coleman sarà Aaliyah in un film per la tv

La vita di Aaliyah, popstar, attrice e modella americana, scomparsa nel 2001 a soli 22 anni in un incidente aereo, diventerà un film per la tv. La pellicola, diretta da Bradley Walsh, avrà come protagonista Zendaya Coleman, star della serie tv di Disney Channel A tutto ritmo e a sua volta cantante.

Il biopic dovrebbe intitolarsi Aaliyah: princess of r&b. La sceneggiatura di Michael Elliot è ispirata alla biografia di Christopher Farley, Aaliyah: more than a woman. Nata a New York nel 1979, Aaliyah aveva raggiunto il successo a soli 15 anni, con il disco Age ain’t nothing but a number, scritto e prodotto da R. Kelly, il suo mentore. Dopo altri due album di grande successo, One in a million (1996) e Aaliyah (2001), e numerose collaborazioni con artisti r&b e hip hop come Nas e Missy Elliott, l’artista perse la vita in un incidente aereo.

Il biopic su Aliyah, il primo dedicato alla cantante, sarà prodotto dalla Aaliyah Productions Inc., con Howard Braunstein (The informant!) e Debra Martin Chase (Pretty princess) nella veste di produttori esecutivi. Aliyah di recente doveva essere al centro anche in una operazione discografica, un disco postumo con Drake: il progetto è però tramontato proprio per le critiche piovute addosso al produttore Noah “40″ Shebib in seguito al coinvolgimento di Drake.