Johnny Cash, il figlio annuncia altri album di inediti

Con Out among the stars, il disco “perduto” di Johnny Cash, nei negozi in questi giorni, il figlio del songwriter americano, John Carter Cash (Carter è il cognome della madre, June) ha annunciato che nei cassetti ci sono altri inediti, con cui si potrebbero realizzare diversi album.

In un’intervista al Guardian, che nei giorni scorsi aveva pubblicato lo streaming di Out among the stars, Carter Cash ha infatti spiegato: «Ci sono alcune cose su cui stiamo lavorando, al momento – quattro o cinque dischi, se volessimo pubblicare tutto. Si potrebbero ricavare tre o quattro album dal materiale proveniente dalle session di American recordings [il disco realizzato da Cash con Rick Rubin nel 1994, n.d.r.], ma molti brani non vedranno probabilmente mai la luce».

Prepariamoci, insomma, ad ascoltare altro materiale “perduto” di Cash, esattamente come Out among the stars (composto da pezzi incisi negli anni ’80 e mai pubblicati dalla Columbia Records) e la serie di album pubblicati dalla American Recordings, l’etichetta di Rubin, dopo la morte di Cash (avvenuta nel 2003). 

E visto che ne abbiamo parlato, ascoltiamoci Out among the stars: