Nanni Moretti, il nuovo film con la Buy e John Turturro

A distanza di tre anni dallo splendido Habemus papam, Nanni Moretti torna al cinema con un nuovo film. Mia madre, questo il titolo, è prodotto da Fandango, Sacher Film e Rai Cinema in collaborazione con la francese Le Pacte e con Arte Cinema.

Le riprese del film sono iniziate a Roma lo scorso 27 gennaio. Si tratta di un “dramedy”, ovvero un mix di commedia e dramma, con protagonista Margherita Buy, nei panni di una regista decisa e tenace sul set e fragile nella vita privata, schiacciata dalle figure della madre sofferente e di un figlio taciturno. Nel cast ci sono anche John Turturro, nei panni di un attore americano che recita nel film della protagonista, e lo stesso Moretti, che interpreta la parte del fratello della Buy.

Mia madre sarà girato con un budget di 8 milioni di euro circa. La sceneggiatura alla base del film è di Moretti, Valia Santella e Francesco Piccolo, già coautore del copione de Il capitale umano di Virzì.

Nicolas Brigaud Robert, capo della Films Distribution, che gestirà i diritti di Mia madre sul mercato internazionale, ha spiegato: «Moretti non sottovaluta mai l’intelligenza del suo pubblico. Questo film è una dramedy che contiene il soliti toni di Moretti, tra dramma, humour e sarcasmo».

Insomma, il “solito” Moretti: Mia madre si candida dunque ad essere automaticamente nella lista delle uscite cinematografiche più attese dell’anno.