Annie Ernaux

Annie Ernaux – Gli anni

Gli anni che abbiamo vissuto si sommano e diventano inesorabilmente la nostra vita, sommando tempo, esperienze e ricordi. Questo libro di Annie Ernaux (che L’Orma editore ha ripubblicato insieme a tutte le altre opere della scrittrice francese) ruota attorno a questi temi, da sempre cari all’autrice.

Una splendida autobiografia, che unisce il racconto personale alla cronaca storica collettiva, della società e del mondo, dal dopoguerra fino ad oggi. Gli anni è come un nodo che si scioglie pian piano, pagina dopo pagina, ricordo dopo ricordo, con la voce di Annie Ernaux che sembra dolce nel narrare episodi di vita personale e che poi si alza di tono per presentarci scene collettive, che nel caso specifico riguardano la Francia ma nelle quali ognuno di noi potrà riconoscersi.

Annie Ernaux costruisce il suo stile e il suo particolare rapporto con la memoria facendo ruotare i ricordi attorno alla Liberazione, alla questione algerina, a de Gaulle, al ’68 e all’emancipazione femminile, alla maternità e a Mitterrand. Ci sono ben ritratti “periodi” storici che sono poi diventati vere e proprie ere sociali: internet, il conformismo, la riscoperta del desiderio, l’11 settembre.

Insieme ai periodi che hanno formato l’impianto sociale francese e mondiale scopriamo episodi centrali nella vita privata di Annie Ernaux, come fotografie e pranzi nei giorni di festa. Gli anni immerge il lettore in un percorso autobiografico impersonale, in un flusso di memoria che unisce la capacità narrativa, lo stile letterario e quell’aspetto nostalgico ed emotivo che ha permesso alla scrittrice francese di “inventare” una modalità per salvare la storia ed imprimerla nelle pagine dei suoi libri.

Gli anni è quindi un classico della letteratura contemporanea che ha catturato intere generazioni di lettori. Un romanzo-mondo che ha avuto i più importanti riconoscimenti letterari francesi e che nel nostro Paese ha vinto il Premio Strega Europeo nel 2016.

copertina
Autore
Annie Ernaux
Casa editrice
L'Orma
Anno
2015
Genere
Narrativa
Formato
Brossura
Pagine
276
Traduzione
Lorenzo Flabbi
ISBN
9788898038169
Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.