Margaret Atwood

Margaret Atwood e il suo nuovo attesissimo libro

La casa editrice Ponte alle Grazie è felice di annunciare che il nuovo, attesissimo libro di Margaret Atwood I testamenti, seguito del capolavoro del 1985 Il racconto dell’Ancella, sarà presto disponibile nella traduzione italiana.

Il libro sarà pubblicato in ITALIA in contemporanea mondiale il prossimo 10 settembre e Margaret Atwood sarà ospite di Festivaletteratura a Mantova (4-8 settembre 2019).

Il racconto dell’Ancella, divenuto negli ultimi anni una serie televisiva premiatissima e di grande successo (dal 6 giugno è disponibile in Italia la terza stagione sulla piattaforma TimVision) è il libro più famoso della Atwood. Si chiudeva con una porta sbattuta sul futuro di Offred. Per anni i lettori sono rimasti nel dubbio di cosa ne sarebbe stato di lei… Libertà, prigione, morte?

Margaret AtwoodCon I testamenti (dal 10 settembre 2019 in libreria) l’attesa è finita.

Il seguito del libro di Margaret Atwood riprende le fila della storia là dove era stata interrotta grazie ai testamenti esplosivi di tre donne di Gilead.

«Questo libro nasce da tutte le domande che mi avete fatto su Gilead e i suoi meccanismi interni. Be’, non solo da questo. L’altra fonte di ispirazione è il mondo in cui viviamo oggi».

Margaret Atwood è una delle voci più note della narrativa e della poesia canadese. Laureata a Harvard, ha esordito a diciannove anni. Ha pubblicato oltre venticinque libri tra romanzi, racconti, raccolte di poesia, libri per bambini e saggi. Più volte candidata al Premio Nobel per la letteratura, ha vinto il Booker Prize nel 2000 per L’assassino cieco e nel 2008 il premio Principe delle Asturie. Fra i suoi titoli più importanti ricordiamo: L’altra Grace (2008), L’altro inizio (2014), Per ultimo il cuore (2016), Il canto di Penelope (2018), tutti usciti per Ponte alle Grazie. Margaret Atwood vive a Toronto con il marito, lo scrittore Graeme Gibson, e la figlia Jess.