Ecco Il libro dell’Anno 2018 di Radio 3 Fahrenheit

In diretta su Rai Radio3 dalla Nuvola dell’Eur, dove si è conclusa la diciassettesima fiera della piccola e media editoria Più libri più liberi, il programma Fahrenheit ha proclamato il Libro dell’anno 2018. La vincitrice è: Da un altro mondo (Einaudi) di Evelina Santangelo.

È questo il verdetto finale degli ascoltatori di Radio3 che hanno votato scegliendo tra dodici titoli. Gli altri libri in gara erano: Dal tuo terrazzo si vede casa mia (Racconti Edizioni) di Elvis Malaj; La guerra dei Murazzi (Marsilio) di Enrico Remmert; Le assaggiatrici (Feltrinelli) di Rosella Postorino; Le case del malcontento (E/O) di Sacha Naspini; Resto qui (Einaudi) di Marco Balzano; Maestoso è l’abbandono (Hacca) di Sara Gamberini; La ragazza di Marsiglia (Sellerio) di Maria Attanasio; La vita riflessa (Bompiani) di Ernesto Aloja; La metà del bosco (Marsilio) di Laura Pugno; La vita finora (Baldini + Castaldi) di Raul Montanari; M. Il figlio del secolo (Bompiani) di Antonio Scurati; Da un altro mondo (Einaudi) di Evelina Santangelo.

Nel Caffè letterario RAI, appositamente allestito nella Nuvola, posti in piedi per l’ultima puntata live di Fahrenheit dove è stato assegnato un secondo riconoscimento, quello del libro dell’anno votato dai circoli di lettura. I 49 gruppi di lettura hanno eletto: Le assaggiatrici (Feltrinelli) di Rosella Postorino.

È stata una fiera bellissima e affollata con incontri molto seri e profondi come quello di Yasemin Congar su i diritti umani – dichiara Marino Sinibaldi, Direttore di Rai Radio3 -.  Non è un caso che i libri scelti a Fahrenheit raccontino le storie del nostro tempo, trattano grandi temi, storici e contemporanei e affrontano i dilemmi e le contraddizioni di oggi. Posso affermare che la scelta degli ascoltatori è in linea con le scelte di Più libri più liberi”.

Donato Bevilacqua

diDonato Bevilacqua

Proprietario e Direttore editoriale de La Bottega di Hamlin, lettore per passione e per scelta. Dopo una Laurea in Comunicazione Multimediale e un Master in Progettazione ed Organizzazione di eventi culturali, negli ultimi anni ho collaborato con importanti società di informazione e promozione del territorio. Mi occupo di redazione, contenuti e progettazione per Enti, Associazioni ed Organizzazioni, e svolgo attività di Content Manager.