In arrivo una serie tv ispirata agli anni da culturista di Arnold Schwarzenegger

In arrivo una serie tv intitolata Pump, ispirata agli anni in cui Arnold Schwarzenegger si allenava duramente per diventare un famoso bodybuilder. Proprio grazie al suo fisico possente, Schwarzenegger è entrato nel mondo del cinema, ricoprendo ruoli leggendari come Conan il barbaro e Terminator.
Schwarzenegger venne introdotto alle discipline sportive dal padre Gustav, agonista di curling. A 14 anni il futuro attore scelse di intraprendere la carriera di culturista. Il trasferimento negli USA del giovane Arnold (Schwarzenegger è nato e cresciuto in Austria) avvenne a 21 anni: nel ’77 pubblicò l’autobiografia/guida all’allenamento fisico Arnold: The Education of a Bodybuilder. Nel frattempo, Schwarzenegger aveva avviato un’attività edilizia, una di vendita per corrispondenza e aveva iniziato a seguire dei corsi universitari (si è laureato in marketing internazionale del fitness e business administration nel ’79).
Chiamato la “quercia austriaca” per il suo fisico possente, Schwarzenegger ha vinto in passato numerosi titoli, tra cui Mister Universo e  Mister Olympia. Secondo le prime informazioni, la serie tv ispirata a questa prima fase della sua vita sarà strutturata in 8 episodi, incentrati su un gruppo di culturisti nell’epoca in cui l’esercizio fisico e la cura del corpo garantivano un giro d’affari di milioni. Schwarzenegger sarà il produttore esecutivo del progetto, insieme a Randall Emmett, George Furla, Eric TannenbaumBryan Goluboff (quest’ultimo anche showrunner). Il creatore della serie e sceneggiatore è Michael Konyves.
«Gli anni ’70 sono stati un colorato periodo di trasformazione, per me e per tutto il Paese. Non vedo l’ora di riversare quel colore nelle vite di personaggi fantastici e intensi e nelle storie di Pump» ha detto Schwarzenegger.