Mads Mikkelsen è favorevole al ritorno di Hannibal Lecter

Mads Mikkelsen è tornato a parlare di Hannibal.
La serie tv era stata interrotta dopo la terza stagione, generando il malumore dei numerosissimi fannibals sparsi in tutto il mondo. L’attore danese, che nel telefilm interpretava proprio lo psichiatra Hannibal Lecter, nel corso di un’intervista ha dichiarato che anche tutto lo staff di Hannibal è arrabbiato per la drastica decisione della NBC.

Mikkelsen ha affermato che tutti sono rimasti molto sorpresi dalla scelta di interrompere lo show e non realizzare, così, una quarta stagione di Hannibal. Inoltre, ha aggiunto che c’erano ancora molte storie da raccontare e che se Bryan Fuller (ideatore e produttore esecutivo della serie) fosse disponibile non è da escludere il ritorno dell’intero cast sul set nel giro di tre, quattro anni.
«Se Bryan ci sarà, saremo tutti lì» ha concluso l’attore. Con un supporter del genere, ci sono buone possibilità all’orizzonte…