“Sotto le ciglia chissà”, in libreria i diari di Fabrizio De André

Dopo la notizia del sito ufficiale dedicato a Fabrizio De André, vi segnaliamo anche l’uscita in libreria di Sotto le ciglia chissà (Mondadori), i diari, gli appunti e gli scritti inediti del cantautore genovese.

51iMIEvmSFL

Un volume imperdibile per chi ha amato e continua ad amare la musica di uno dei più grandi artisti italiani del secolo scorso. Leggiamo sul sito della casa editrice: «Leggere le sue carte significa scorrere quaderni, fogli sparsi, libri, agende, buste, sacchetti per rifiuti messi a disposizione da compagnie aeree. Vuol dire sfogliare qualsiasi pezzo di carta sul quale potesse appuntare un’immagine nell’istante stesso in cui affiorava […]. Fabrizio annotava in maniera istintiva e quasi maniacale impressioni, ricordi, detti popolari imparati nei carruggi di Genova o appresi dai contadini della Gallura, ricette, citazioni. In questo mare di appunti si trovano le idee che avrebbero dato vita alle sue canzoni».

E ancora: «Ci auguriamo che l’eterogeneità dei contenuti riesca a sottolineare il sapore delle carte di Fabrizio, raccolte negli anni da Dori Ghezzi e oggi conservate al Centro Studi a lui dedicato presso l’Università di Siena».