"Il nome della rosa" diventerà una serie tv

Il nome della rosa, famoso romanzo di Umberto Eco, diventerà presto una serie tv. A dare la notizia è la Rai: i lavori della serie inizieranno tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017. «Stiamo scrivendo le sceneggiature, saranno 10 puntate da 50 minuti. Umberto Eco aveva a lungo lavorato con noi […]. Il regista è ancora da scegliere e il cast sarà internazionale» ha affermato Eleonora Andreatta, direttrice di Rai Fiction.
Ricordiamo che l’opera venne pubblicata per la prima volta da Bompiani nel 1980. Il nome della rosa fu il primo romanzo di Eco: si tratta di un giallo storico, ambientato nel 1300 in un monastero benedettino dell’Italia del Nord. All’inizio del libro avviene il ritrovamento, da parte dell’autore, di un manoscritto di Adso da Melk, il quale, ormai anziano, racconta alcuni importanti episodi della sua vita da novizio, sotto la guida del proprio maestro, Guglielmo da Baskerville.
Nell’86, Jean-Jacques Annaud realizzò la trasposizione cinematografica de Il nome della rosaSean Connery interpretava Guglielmo da Baskerville, mentre Christian Slater vestiva i panni di Adso da Melk.