"Zola tells all": prostituzione e violenza nel nuovo film di James Franco

James Franco dirigerà Zola tells all, tratto da una storia vera che ha fatto molto parlare di sé su Twitter, tanto da finire in un articolo su Rolling StoneZola Tells All: The Real Story Behind the Greatest Stripper Saga Ever Tweeted.
La vicenda coinvolge una ragazza di nome Aziah “Zola” Wells, la quale, via Twitter appunto (148 “cinguettii” in tutto), ha raccontato la sua storia, quella di una cameriera, amante della danza e lo striptease, che, insieme a una coetanea di nome Jessica, decide di andare a esibirsi in Florida.
Ad accompagnarle c’è anche il ragazzo di Jessica e quello che si scoprirà essere il suo protettore. L’articolo su Rolling Stone è particolarmente dettagliato nel raccontare questa storia di violenza e prostituzione, anche se la stessa Zola ha comunque ammesso di aver esagerato alcuni dettagli nel suo racconto.
Franco è attualmente al lavoro su The disaster artist, che narra il dietro alle quinte di The room di Tommy Wiseau, uno dei film più brutti mai realizzati. Nel cast, oltre allo stesso Franco, anche Zac EfronBryan Cranston, Seth RogenJosh HutchersonAri Graynor, Jacki Weaver, Hannibal BuressKate UptonAlison Brie e Sharon Stone.