Mitch Winehouse a lavoro su un nuovo film sulla figlia Amy

Non era piaciuto affatto a Mitch Winehouse, Amy, il documentario sulla figlia diretto Asif Kapadia e in uscita il 10 Luglio, a tal punto da bollare il regista e i produttori come dei “disgraziati” che dovrebbero «vergognarsi di loro stessi».

Ora sembra che la rabbia abbia lasciato spazio all’azione. Il padre della cantante inglese morta tragicamente quattro anni fa sarebbe infatti a lavoro su un nuovo documentario che corregga i tanti sbagli e le omissioni del film.

Lo riporta il Mirror, che sostiene che Mitch Winehouse e l’ex fidanzato Reg Traviss starebbero discutendo della possibilità di realizzare una loro versione dei fatti sulla vita di Amy Winehouse.