Addio a Magali Noel, la celebre "Gradisca" di Fellini

Dopo Laura Antonelli, altro lutto nel mondo del cinema: è morta Magali Noel, attrice e cantante francese, resa immortale da Federico Fellini con Amarcord (era la celebre “Gradisca”).

Magali-Noelle Guiffray, 84 anni, è morta nel sonno nella casa di riposto di Chateauneuf-Grasse, nel sud della Francia, dove viveva. A darne notizia è stata la figlia, Stéphanie Vial-Noel. Era nata nel 1931 a Izmir, in Turchia. A 20 anni intraprese la carriera di attrice in teatro e in cinema. Il successo arrivò nel 1955 con Rififi di Jules Dassin.

Tra le sue pellicole più celebri, La grande razzia di Henri “Decoin” (1954), Grandi manovre di Renè Clair (1955), Eliana e gli uomini di Jean Renoir (1956). E poi, ovviamente, le pellicole con Fellini: La dolce vita (1960), Satyricon (1969) e Amarcord (1973), dove interpretò il ruolo di “Gradisca”.

Il suo ultimo film è del 2003, Rien que du bonheur di Denis Parent. In totale, ha partecipato ad una sessantina di pellicole tra cinema e tv. Lascia una figlia, avuta con l’attore Jean-Pierre Bernard, e due bambini adottati dopo il secondo matrimonio.