Addio a Michael Blake. Scrisse “Balla coi lupi”

È morto, dopo una lunga battaglia contro il cancro, Michael Blake, autore del libro Balla coi lupi, da cui è stato tratto l’omonimo film diretto ed intepretato da Kevin Costner, di cui Blake ha scritto anche la sceneggiatura. Il romanzo ha venduto più di tre milioni di copie in tutto il mondo ed è stato tradotto in quindici lingue.

La pellicola ha vinto sette premi Oscar nel ’91, per il miglior film, migliore regia, migliore sceneggiatura non originale, migliore fotografia, miglior montaggio, miglior sonoro, miglior colonna sonora. La storia ha come protagonista un tenente americano operativo durante la Guerra di secessione, il quale, dopo un tentativo di suicidio, viene spedito in un presidio di frontiera, dove entra in contatto con la tribù indiana dei Sioux. Il rapporto con gli indiani muterà profondamente la mentalità del militare, che diventerà uno di loro.

Balla coi lupi vuole essere anche una riflessione sul potere dei bianchi, accusati di aver massacrato intere popolazioni di nativi durante la conquista del West, tra cui Sioux (due famosi capi furono Toro Seduto e Cavallo Pazzo), Cheyenne, Apache e Comanche.

SOSTIENI LA BOTTEGA

La Bottega di Hamlin è un magazine online libero e la cui fruizione è completamente gratuita. Tuttavia se vuoi dimostrare il tuo apprezzamento, incoraggiare la redazione e aiutarla con i costi di gestione (spese per l'hosting e lo sviluppo del sito, acquisto dei libri da recensire ecc.), puoi fare una donazione, anche micro. Grazie