Muse, ecco il video di "Dead inside"

Dopo il lyric video, ecco online la clip vera e propria di Dead inside, brano estratto dal nuovo disco dei Muse, Drones, in arrivo l’8 giugno.

«È da qui che parte il racconto dell’album – ha spiegato Matt Bellamy – È qui che il protagonista diventa “dead inside” e quindi vulnerabile e attaccabile dalle forze oscure di cui parla il brano Psycho e che dilagano anche in alcune altre canzoni, prima di riuscire alla fine a debellarle, rivoltandosi e dominandole nel prosieguo della storia».

Il riferimento è al concept di Drones. La narrazione ruota intorno a un personaggio che «perde tutto e si sente come se gli avessero fatto il lavaggio del cervello, si arruola e si sente come una persona che ha perso l’anima, ma poi ritorna e, resosi conto, combatte contro il sistema che lo aveva oppresso».

Il video di Dead inside è diretto da Robert Hales (Tame Impala, Nine Inch Nails), ed è alienato ed inquietante al punto giusto.

I Muse hanno annunciato anche una serie di concerti in Inghilterra, a Belfast, Glasgow, Newport, Exeter, Manchester e Brighton. La tappa italiana, invece, sarà il 18 luglio a Roma, all’interno del Rock in Roma.