Charles Bukowski, in arrivo tre inediti (uno sui gatti)

Tre erano le passioni di Charles Bukowski: l’alcol, il sesso e i gatti. No, non è uno scherzo. «Nella prossima vita voglio essere un gatto. Dormire venti ore al giorno e aspettare che ti diano da mangiare. Starsene seduti a leccarsi il culo. Gli umani sono dei poveretti, rabbiosi e fissati» era solito ripetere l’autore di Storie di ordinaria follia.

Preparatevi, dunque, perché il prossimo ottobre uscirà nelle librerie On cats, opera inedita dello scrittore statunitense di origine tedesca, dedicata proprio agli amici felini: a pubblicarla sarà la casa editrice Canongate, del gruppo HarperCollins. Ma non è finita qua. Infatti, è prevista l’uscita di altri due libri di Bukowski, finora mai pubblicati: On love e una raccolta di lettere sulla scrittura. Ma è proprio il volume sui gatti a suscitare particolare attenzione, proprio perché pare che Bukowski coltivasse per essi una passione davvero sfrenata, quasi un’ossessione, tanto da spingerlo a scrivere numerose poesie sui gatti, che svelano il suo lato sentimentale e affettuoso.

In attesa dei nuovi volumi, vi consigliamo nel frattempo di leggere Il sole bacia i belli, una raccolta di interviste e “insulti” dello scrittore, uscita per Feltrinelli lo scorso anno: ne parliamo qui.