Esce oggi il dvd restaurato di "Todo modo" di Elio Petri

Per anni sequestrato dalla censura e sottoposto a boicottaggio della politica, esce oggi, grazie allo splendido lavoro della Cineteca di Bologna e del Museo Nazionale del Cinema di Torino, il dvd in versione restaurata di uno dei capolavori della cinematografia italiana e mondiale, Todo modo di Elio Petri.

Realizzato in collaborazione con Surf Film e Warner Bros, il restauro del film, dopo essere stato presentato al Festival di Venezia, arriverà nelle nostre sale il prossimo 13 aprile, con anteprima il 2 al Cinema Odeon di Firenze.

Il dvd contiene inoltre anche contenuti esclusivi come interviste ai registi Marco Bellocchio e Giuliano Montaldo, oltre ai contributi di Giovanni De Luna, storico dell’Università di Torino e di Agostino Giovagnoli, storico dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano.

Come si legge nella nostra recensione, il film, tratto dall’omonimo romanzo di Leonardo Sciascia (edito da Einaudi nel 1974), è una cupa raffigurazione della politica italiana di metà anni Settanta, in special modo dalla Democrazia Cristiana, e vede tra i protagonisti Gian Maria Volonté, Marcello Mastroianni, Mariangela Melato, Renato Salvatori, Ciccio Ingrassia, Michel Piccoli, Franco Citti.