Hollywood prepara un biopic su Steve McQueen

Il presidente della casa di produzione Lake Forest Entertainment Graham Kaye è al lavoro con Exchange per portare al cinema il primo biopic su Steve McQueen, celebre attore americano che tra gli anni ’60 e ’70 riuscì ad ottenere ruoli che ne hanno fatto un icona del cinema mondiale.

Il film, che è ancora in fase di sviluppo e del quale non si conosce ancora nè regista nè sceneggiatore, dovrebbe essere tratto dalla biografia scritta nel 2010 da Marshall Terrill, Steve McQueen: The life and legend of a Hollywood icon. E dovrebbe attingere inoltre da un fantomatico diario personale di McQueen ritrovato in Messico a pochi giorni dalla morte dell’attore e tutt’ora in possesso di Kaye.

«McQueen is the King of Cool – ha detto Brian O’Shea, Ceo della Exchange – La sua vita ha influenzato così tante persone in tutto il mondo che siamo davvero orgogliosi di essere parte della forza trainante per portare questo film alla vita».

Tra i nomi che in questi giorni si sono fatti per interpretare l’importante ruolo ci sarebbero Jeremy Renner, Channing Tatum e Ryan Gosling. Ma noi speriamo che ad interpretarlo sia l’attore di Vampires Diaries, Steve McQueen, e a dirigerlo il regista premio Oscar per 12 anni schiavo Steve McQueen

Sotto il trailer di uno dei più famosi successi di Steve McQueen, La grande fuga.