Salone del Libro 2015: il tema sarà “Le Meraviglie d’Italia”

Saranno le Meraviglie d’Italia le grandi protagoniste della prossima edizione del Salone del Libro di Torino. Ad annunciare il tema conduttore della kermesse piemontese sono stati Ernesto Ferrero e Rolando Picchioni, il direttore e il presidente della fiera.

Il titolo del tema si rifà all’omonimo testo del ’39 di Carlo Emilio Gadda ma, come ha spiegato Ferrero all’ANSA, «è anche lo sguardo di Goethe quando nel 1787 intraprende il suo Grand Tour nella storia, la luce, la bellezza, la vita caotica e piena del Bel Paese. Noi pensiamo che sia ora di riprendere quel sentimento, quel Gran Tour, prima che sia troppo tardi». E ancora: «Per secoli l’Occidente europeo ha trovato nel nostro patrimonio le sue matrici, la sua bussola, le sue fonti di ispirazione, i suoi modelli. Ma oggi è ancora così? Siamo ancora capaci di metabolizzare e reinterpretare questa illustre tradizione? Come è cambiato il ruolo, la rilevanza, la significatività di chi pratica delle attività creative? Io credo che dobbiamo ripartire da queste riflessioni per ritrovare quella bussola che all’apparenza abbiamo perso».

Ricordiamo che la prossima edizione del Salone sarà dal 14 al 18 maggio. L’ospite d’onore quest’anno sarà la Germania, presente con venti autori e uno stand interattivo nel Padiglione 3. La regione Ospite d’onore sarà il Lazio.