David Bowie, i particolari sull'inedito in arrivo

David Bowie ha fornito un po’ di dettagli su Sue (or in a season of crime), il brano inedito registrato quest’anno e che sarà incluso nella raccolta Nothing has changed, in uscita il 17 novembre. 

Il brano sarà pubblicato anche in vinile da 10”, con l’inedita (sempre del 2014) ‘Tis a pity she was a whore come lato B e la “radio edit” della title-track, più breve di tre minuti rispetto all’originale, e ovviamente in digitale. Le release sono programmate per il 17 novembre in Europa e per il 28 novembre negli USA, in occasione del Black Friday del Record Store Day.

Ecco l’artwork di Sue (or in a season of crime):

Curiosità: ‘Tis a pity she was a whore è un brano che prende il titolo da una piéce di John Ford del 1629. 

Ecco la tracklist:

10”
A/ 1. Sue (Or In A Season Of Crime) (7.24)
B/ 1. ‘Tis A Pity She Was A Whore (5.27)
2. Sue (Or In A Season Of Crime) (radio edit) (4.01)

Digital download:
1. Sue (Or In A Season Of Crime) (7.24)
2. ‘Tis A Pity She Was A Whore (5.27)
3. Sue (Or In A Season Of Crime) (radio edit) (4.01)

Sembra che per il momento Sue (or in a season of crime) e ‘Tis a pity she was a whore saranno gli unici inediti di David Bowie che ascolteremo: Tony Visconti, produttore dell’artista britannico, ha infatti negato (contrariamente a quanto sembrava in un primo momento) che Bowie abbia in uscita un nuovo album.