I Guided by Voices si sono sciolti

Parliamo dei Guided by Voices, ma stavolta non per annunciarvi l’ennesimo disco: la prolificissima band di Robert Pollard si è sciolta. Non è la prima volta: nel 2004, la formazione aveva dato l’addio, salvo poi riformarsi nel 2010. Qualche ora fa, con un comunicato ufficiale, i Guided by Voices hanno però dato l’addio (definitivo?) ai fan.

“Dopo quattro anni di grandi concerti e sei ottimi album, è stato un bel ritorno. Sfortunatamente, i concerti previsti per i prossimi due mesi sono cancellati. Ci scusiamo sinceramente con quanti hanno acquistato i biglietti e programmato delle trasferte. Grazie a tutti quelli che hanno sostenuto i GBV”.

I Guided by Voices si erano riuniti nel 2010 con la lineup classica, quella del periodo ’93-’96, con Tobin Sprout, Mitch Mitchell e Kevin Fennell. Quest’ultimo, però, era stato licenziato nel 2013, dopo aver tentato di vendere la sua batteria su eBay e un corollario di polemiche con Pollard. La band ha pubblicato tre album del 2012 (Let’s go eat the factory, Class clown spots a UFO e The bears for lunch), uno nel 2013 (English little league) e due nel 2014 (Motivational jumpsuit e Cool planet).