“L’amore bugiardo” (“Gone girl”): il libro

Uno dei titoli più attesi della prossima stagione cinematografica è senza dubbio Gone girl (in italiano, L’amore bugiardo), nuova fatica di David Fincher, con protagonisti Ben Affleck e Rosamund Pike. Dal 10 settembre è stato riproposto in libreria l’omonimo romanzo da cui il film è tratto, scritto da Gillian Flynn (autrice anche della sceneggiatura della pellicola) e pubblicato in Italia da Rizzoli.

Nick e Amy sono una coppia giovane e brillante. Vivono a New York ma, dopo aver perso il lavoro, sono costretti a tornare nella grigia provincia americana, dove la loro vita non sarà più la stessa. Infatti, sarà per entrambi difficile, dopo anni di lusso e divertimenti, adattarsi alla nuova e piatta esistenza. Tutto cambia quando, in occasione del loro quinto anniversario di matrimonio, lei scompare: tutti i sospetti cadono su Nick, in particolare dopo il ritrovamento del diario di Amy, in cui la donna confessa anni di maltrattamenti psicologici da parte del marito. Nick rifiuta le accuse ed inizia ad indagare. Ma, se non è stato lui a far sparire Amy, dov’è finita la moglie?

Un romanzo che indaga il lato oscuro del matrimonio e che il regista di capolavori come Seven e Fight Club si prepara a portare sugli schermi italiani il prossimo 18 dicembre (il 3 ottobre in USA). Da segnalare la colonna sonora del lungometraggio, a cura di Atticus Ross e Trent Reznor, alla terza collaborazione con Fincher, dopo The Social Network e Millennium – Uomini che odiano le donne. Di seguito, il trailer italiano del film: