Elvis Costello canta un inedito di Bob Dylan: ascolta

Ultimamente vi abbiamo parlato di Bob Dylan in relazione al progetto di ristampare per intero tutte le Basement sessions, ovvero le registrazioni effettuate nel settembre del 1967 con la Band nei leggendari studi Big Pink di Woodstock. I “Basement tapes” (pubblicati parzialmente in un disco del 1975) sono in effetti una miniera d’oro di novità, l’ultima delle quali è online proprio in queste ore: si tratta dell’inedita Married to my hack, incisa da Elvis Costello con Jim James (My Morning Jacket), Marcus Mumford, Rhiannon Giddens (Carolina Chocolate Drops) e Taylor Goldsmith (Dawes) per l’album-omaggio Lost on the river: the new Basement tapes, prodotto da T Bone Burnett e in arrivo l’11 novembre.

Lost on the river è un album che Costello e compagni hanno realizzato a partire da alcuni testi inediti di Bob Dylan del 1967, risalenti proprio al periodo delle “Basement sessions”. L’album è disponibile in vari formati: CD + poster, vinile, vinile + poster, CD deluxe e in un cofanetto contentente, tra le altre cose, anche la riproduzione dei testi di Dylan, il CD deluxe e il doppio vinile. Per il preorder, date un’occhiata a questo link.

Ecco la tracklist dell’edizione in CD di Lost on the river: the new Basement tapes:

1. Down On The Bottom
2. Married To My Hack
3. Kansas City
4. Spanish Mary
5. Liberty Street
6. Nothing To It
7. Golden Tom – Silver Judas
8. When I Get My Hands On You
9. Duncan and Jimmy
10. Florida Key
11. Hidee Hidee Ho #11
12. Lost On The River #12
13. Stranger
14. Card Shark
15. Quick Like A Flash
16. Hidee Hidee Ho #16
17. Diamond Ring
18. The Whistle Is Blowing
19. Six Months In Kansas City (Liberty Street)
20. Lost On The River #20