Kanye West: «Il nuovo disco potrebbe arrivare in autunno»

Kanye West potrebbe pubblicare il suo nuovo disco in autunno e il nuovo singolo «in un paio di settimane». A rivelarlo è lo stesso musicista americano, in un’intervista a GQ.

All day, questo il titolo del brano che dovrebbe fungere da antipasto del successore di Yeezus (2013), dovrebbe arrivare nelle radio a breve, magari già tra una quindicina di giorni. «Spero di poter pubblicare uno dei nuovi brani in un paio di settimane», ha rivelato West, il quale però ha ammesso che che la data di uscita più probabile è settembre. «Non riesco mai a decidermi. Dovrei pubblicarlo a settembre o a ottobre? O a novembre? Quando Beyoncé lavorava al suo ultimo disco, ci ha messo un po’ prima di pubblicarlo [a fine 2013 e a sorpresa, n.d.r.]. All’inizio pensavo che potrei pubblicarlo a giugno, come Yeezus. Ma poi mi dico he devo lavorare con la Adidas e stare insieme ai miei figli».

Riguardo All day, il primo singolo estratto dall’album, West ha fornito qualche particolare sul testo. «Credo che in All day ci siano dei versi che avrebbe potuto dire Jay [Z, n.d.r], ma Jay in questo pezzo non c’è». In generale, per il nuovo album, West ha spiegato che il processo creativo alla base è stato analogo al moto di un pendolo. «Avevo un’idea del modo in cui volevo realizzare il disco. Poi ho scritto una nuova canzone che era talmente tanto buona che tutto il disco doveva essere bilanciato sulla base di questa. Si tratta di un pezzo da club come I don’t like [un brano di Chief Keef remixato da West, n.d.r.] e Niggas in Paris [un brano scritto da West con Jay-Z, n.d.r.]».

Il nuovo disco di Kanye West sarà prodotto da Rick Rubin, il quale, dal canto suo, in un’intervista di qualche settimana fa, aveva parlato benissimo dei nuovi brani. «C’erano un sacco di grandi idee e un sacco di tracce», aveva spiegato Rubin, raccontando la prima session di ascolto. «Abbiamo ascoltato tre ore di musica, molta della quale senza parti vocali, e alla fine mi sono chiesto “wow, perciò che ne facciamo?”. Credevo gli ci fosse voluto un anno di lavoro per queste tracce, e invece lui mi fa “le ho messe assieme in 5-6 settimane”». Alcuni pezzi della tracklist potrebbero essere tra gli inediti suonati da West durante un recente dj set, definiti dal dj Jason Powell “dark” e “infernali”.

Non resta che attendere qualche settimana per scoprirlo, insomma. Nell’attesa, ridiamo un’occhiata al video di Black skinhead, dall’ottimo Yeezus: