Incidente d'auto per Justin Bieber: fuggiva da un paparazzo

Justin Bieber ancora alla ribalta della cronaca, e non per la sua musica. La popstar canadese è stata infatti coinvolta in un incidente automobilistico, ma stavolta non era alla guida.

Stando alle ricostruzioni dei media, ieri Bieber era a bordo della sua Escalade nera, seduto sul sedile posteriore, quando è stato tamponato da una BMW: sembra che la 20enne popstar stesse cercando di sfuggire ad un paparazzo e che la BMW abbia tamponato il suv all’uscita da un vicolo. Non ci sono stati feriti e nessuno è sotto accusa, stando alla Polizia della città americana, la quale non ha confermato la presenza di Bieber nell’auto, anche se ha ammesso che uno dei veicoli «è connesso» con la popstar.

Stando ad un testimone, però, subito dopo l’incidente Bieber è saltato fuori dall’Escalade per sottrarsi ai paparazzi ed è saltato a bordo di un’altra vettura. Nulla di grave, comunque, contrariamente a quanto accadde lo scorso gennaio, quando Bieber fu arrestato per guida in stato di ebbrezza ed eccesso di velocità.

Qui sotto, il video di Confident, brano inciso con Chance the Rapper: